Rasotto Flotte

Il Centro Assistenza per Flotte di Auto Aziendali numero uno nel Veneto.

Grazie ai suoi oltre 25.900 interventi all’anno, Rasotto Flotte è il primo service per auto e veicoli aziendali del Veneto, grazie al suo sistema FLOTTA FACILE ®

Scopri perché

Sei di fretta? Chiamaci!

tel 800 942822

Richiedi subito una consulenza GRATUITA!

Un nostro esperto di flotte aziendali ti contatterà
senza impegno per rispondere GRATIS a tutte le tue domande.

Icona LucchettoNiente SPAM: i tuoi dati sono al sicuro

“Perchè Rasotto Flotte è il Primo Service del Veneto?”

  • Icona assistenza multisede
    Assistenza multisede con sei filiali nel territorio distribuite in modo strategico lungo le principali Autostrade del Veneto
  • Icona servizi
    Un’unico interlocutore con tutti i servizi: officina, carrozzeria, gommista, service point, revisioni e cristalli
  • Icona formazione e specializzazione team meccanici
    Formazione interna e specializzazione del team meccanici tramite l’esclusiva Rasotto Academy
  • Icona organizzazione aziendale
    Organizzazione aziendale mirata alla gestione delle flotte di proprietà e a noleggio a lungo termine
  • Icona business room
    Business Room per clienti Premium. Una postazione di lavoro silenziosa e completa di tutti i comfort
  • Icona assistenza
    Sistema Flotta Facile ®: un team e un metodo dedicati a snellire il carico di lavoro dei fleet manager
Ci hanno già scelto:
Logo Diesel
Logo Askoll
Logo Unicomm
Logo Omis
Logo Bata
Logo Gruppo Sicura

I nostri numeri

25.0
interventi all'anno
2.0
auto consegnate all'anno
0
addetti specializzati
0
sedi in Veneto

MINI si rifà il trucco

Se è vero che sono i dettagli a fare la differenza, bisogna dare atto a MINI di non stancarsi mai di proporre soluzioni sempre nuove. E così ecco arrivare un aggiornamento che consente di rendere ancora più accattivanti e personali le MINI 3 Porte e 5 Porte, ma anche la Cabrio. Nel frontale, ecco spuntare inediti proiettori a led con funzione Matrix per gli abbaglianti, mentre i gruppi ottici posteriori - anche questi a led - assumono un inedito design ispirato alla Union Jack. A proposito, si è aggiornato anche il logo MINI, mentre per la carrozzeria troviamo tre nuovi colori, magari da abbinare alle altre proposte inedite in materia di finiture e cerchi in lega. Cresce la possibilità di personalizzazione anche nell'abitacolo, grazie a nuovi rivestimenti in pelle e dettagli colorati e un inedito schermo a colori da 6,5 pollici nella plancia

CONTINUA A LEGGERE...

Il Noleggio che fa tendenza

  Nel 2017, dopo quarant'anni, il Gruppo Rasotto ha smesso di commercializzare automobili, sia nuove che usate. Dietro questa decisione, un riposizionamento innovativo che solo dodici mesi fa sembrava una vera e propria scommessa: " L'idea - spiega Emanuele Arena, direttore commerciale del Gruppo Rasotto - era arrivare per primi in un mercato nuovo: il concessionario del noleggio rivolto ai privati". Una scommessa che in realtà si è rivelata una scelta lungimirante, considerando che proprio questa è la nuova tendenza emergente nel mercato automobilistico, italiano e non solo. Lo dicono i numeri (+18,2% il noleggio in Italia nel corso del 2017), ma lo dicono soprattutto le nuove formule commerciali che nel frattempo hanno messo a punto e lanciato molti tra i principali costruttori automobilistici: dall'acquisto a rate, infatti, sempre più spesso l'offerta si sta spostando su un noleggio vero e proprio, e c'è anche chi è arrivato a offrire - a fronte di canone mensile - la disponibilità alternativa di più vetture della propria gamma, per poter contare sul veicolo giusto per ogni occasione

CONTINUA A LEGGERE...

Hyundai e il Rear Occupant Alert

Un sistema pensato per non dimenticare i bambini in auto, questo il progetto venuto alla luce in casa Hyundai, inserito negli Usa in alcuni modelli e presente in Italia nel suv Santa Fe. Ma come funziona? Un sistema tanto semplice quanto intuitivo. Viene utilizzato un sistema ad ultrasuoni, montato nella parte posteriore del veicolo. Quando si spegne l'auto un messaggio sul cruscotto avvisa di controllare i sedili posteriori ma se il guidatore distratto ignora il messaggio e scende dalla macchina chiudendola, a quel punto il sensore si attiva monitorando eventuali movimenti all'interno dell'abitacolo. Qualora rilevasse effettivamente la presenza di un bambino ma anche di un animale, prima verrà avviato un segnale acustico, con il suono del clacson, e uno visivo, attivando anche le luci

CONTINUA A LEGGERE...

Iscriviti ora alla prima newsletter italiana dedicata ai Fleet Manager!

(contiene dei contenuti esclusivi che NON troverai altrove, nemmeno su questo sito...)

Icona LucchettoNiente SPAM: i tuoi dati sono al sicuro